Anche quest’anno la sezione comunale dell’AVIS di Atri torna a lavorare con i ragazzi delle scuole superiori del terriotrio per promvuore il valore della donazione di sangue.

Nel mese di ottobre,   Cosetta Italiani e Sara Zenobio, in qualità di consigliere della sezione atriana,  incontreranno gli studenti delle classi quarte dell’IIS “A.Zoli” con l’obiettivo di raccontare il mondo AVIS e presentare i termini della IV edizione del concorso “Uno Spot per la Vita”; un premio rivolto alle classi quarte e quinte dell’istituto.

Grazie alla preziosa collaborazione del Dirigente Scolastico Prof.ssa Magno e del corpo Docenti, continua il progetto di sensibilizzazione rivolto alle nuove generazioni promosso costantemente dalla comuncale atriana.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione è il 15.12.2018. I lavori completi, invece, dovranno essere consegnati brevi manu alla responsabile del progetto entro e non oltre il 28.02.2019, come indicato dettagliatamente nel testo del bando.

Primo classificato, premio del valore di 2.000,00 €.

Seguici
Categorie: Senza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Senza categoria

Convocazione Assemblea Ordinaria e Straordinaria – Sabato 23 Febbraio 2019

Visti gli artt. 8 e 9 dello Statuto Associativo, preso atto della delibera del Consiglio Direttivo n° 177 del 14 dicembre 2018, il Presidente dell’Avis Comunale di Atri C O N V O C A
Continua a leggere

Senza categoria

L’AVIS COMUNALE DI ATRI DONA IL SUO TERZO DEFIBRILLATORE

La sede atriana continua l’ azione di sostegno a favore del benessere della propria cittadina, donando un defibrillatore al centro turistico integrato di Atri. Una chiusura dell’anno con i fiocchi per l’Avis comunale di Atri
Continua a leggere

Senza categoria

UNO SPOT PER SALVARE LA VITA

L’AVIS Comunale di Atri “G. Di Giancroce” premia gli studenti dell’ISS A.Zoli di Atri che hanno partecipato alla III edizione del Concorso “Uno Spot per la Vita”. Una chiusura dell’anno scolastico all’insegna della solidarietà e
Continua a leggere